Mangiate , beve e siate felici

Con la grande varietà di vini e cibi da gustare nell’isola è ora di mangiare,

 

Il vino gozitano:

Risulta difficile credere che le radici della viticultura di Gozo risalgano ad oltre 2.000 anni fa…eppure è la verità.

L’idilio tra l’isola e il vino iniziò durante il periodo dell’Impero Romano, e si rafforzò durante i secoli seguenti , sia nel Medioevo che durante il periodo dei Cavalieri di S.Giovanni.

Da allora gli isolani sono andati avanti e il vino è sempre rimasto parte integrante della loro cultura , ed oggi si da molta importanza e supporto alla produzione vinicola di Gozo.

Gli agricoltori hanno ricominiciato la viticultura grazie ad iniziative come “Vigne per i Vini” e consumatori scelgono e prediligono i vini locali non sono per una questione di fedeltà.

Se siete appassionati di vino (o semplicemente avete la curiosità di saperne di più sulla produzione di vino nell’isola) , potete partecipare ad un tour di degustazione dei vini, in una delle fattorie vinicole dell’isola.Questo vi consentirà di sperimentare realmente e da vicino la viticultura di Gozo e di accompagnare i nostri vini eccezionali con alcune delle prelibatezze locali , come il formaggio di capra, l’olio di oliva e i crostini.

Il cibo gozitano:

Ogni paese ha le sue specialità culinarie e naturalmente Gozo non fa eccezzione.Qui le ricette sono state tramandate di generazione in generazione e le preferenze sono cambiate nel corso degli anni

Come per ogni cosa a Gozo , i prodotti freschi di stagione sono al centro di tutte le preparazioni ,ed è questo che le rende cosi saporite.Verdure fresche e appena raccolte sono alla base dei piatti, da gustare in compagnia e con un bicchiere di vino, mentre la frutta e il puro miele di Gozo sono l’elemento essenziale nella maggior parte dei dolci.

Molti dei prodotti più popolari sono ancora fatti a mano come è stato per generazioni.Prendete ad esempio i gbejniet.queste piccole formaggelle prodotto con latte di capra sono preparate dai contadini , cosi come le preparavano i loro genitori e i loro nonni , decenni prima di loro.

La cosa più importante ad ogni modo e che sono veramente deliziose, servite fresche o stagionate e insaporite con pepe e sale.

I pastizzi sono un’altra specialità da provare durante il vostro soggiorno nell’isola.Queste delicate porzioni di pasta sfoglia ripiene di piselli o ricotta, sono assolutamente irresistibili, anche se forse non sono sono il più sano degli snack, sono incredibilmente deliziosi e vi suggeriamo di provarne uno per ogni tipologia, accompagnati da una tazza di te’ dolce tradizionale per mandargli giu meglio.

 

Se vi trovate in una panetteria di Gozo , prendete un filone di pane fresco o la tipica ftira (pizza) gozitana prima di tornare al vostro alloggio.

Infine se cenate in un ristorante di Gozo, vale la pena provare una delle specialità che ben rappresentano la buona cucina gozitana.Consigliamo il coniglio stufato nel vino, il polpo fritto o il pesce fresco del giorno.

 

Bere e Mangiare fuori:

Anche se non immaginereste che in un isola piccola come Gozo possieda una sua cultura culinaria , invece è proprio cosi.Infatti molti Maltesi si recano regolarmente sull’isola appositamente per pranzare o cenare.

Naturalmente molti piatti di qui partono da meravigliosi prodotti freschi, i cuochi gozitani, hanno deciso di essere quanto più locali possibili per cui , ove possibile , utilizzano i prodotti dell’isola per la propria ispirazione.

Il risultato di tutto questo è che la cucina di Gozo è riconosciuta e famosa per la sua deliziosa semplicità.

 

 

 

 

 

Post Your Comment Here

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *